Tarocchi, interpretazione degli Arcani Maggiori

Il mazzo dei Tarocchi è composto da 78 carte: 22 Arcani Maggiori e 56 Arcani Minori.

Gli Arcani Maggiori dei tarocchi sono composti da una parte spirituale, una parte terrena e una sensoriale. Essi descrivono e raffigurano la creazione del mondo da un punto di vista filosofico.

Le prime 11 carte rappresentano l’energia interna di una persona. Le altre 11 carte rappresentano, forze esterne, o le influenze delle stelle.

Un’altra cosa importante da sapere  è che una carta da sola non può dirci tutta la verità, perché il suo significato cambia a seconda delle altre carte, ogni carta può essere buona e cattivo, ma è solo l’insieme delle carte che danno l’esatto significato, dunque per leggere i tarocchi correttamente occorre conoscere alla perfezione il significato esatto di ciascuna carta.

Tarocchi: il significato degli arcani maggiori

immagine raffigurante un mazzo di tarocchi con colori molto accesiI Il Mago
Il potere assoluto, l’idea che tutto è nelle tue mani, hai tutte le scelte. La convinzione.Esso raffigura un giovane uomo con slancio ed energia.

II La Papessa
Simboleggia la possibilità di concepire, la prudenza, la riservatezza, uno che non dice tutto quello che sa,la profondità di sentimenti.

III L’Imperatrice
La sintesi e l’armonia tra lo spirito, la mente e l’equilibrio emotivo. Questa carta rappresenta la maternità, la femminilità, la sensualità, l’affetto.

V Il Papa o Sommo Sacerdote
Rappresenta Il potere spirituale e temporale e regna in 3 mondi. L’obbedienza al potere di Dio, il rispetto per l’ordine, la trasmissione di leggi universali al mondo. Significa che ciò che accade è ciò che è segnato dal destino.

VI L’Amante
Amore, famiglia, relazioni intime. Rappresenta la capacità di vedere noi stessi di fronte ad una scelta, ma una scelta che in realtà è già stata fatta dal destino.

VII Il Carro
Successo, potere, viaggi, spostamenti, posizione sociale, persona di alto livello, azione, amici intorno, forza ed energia.

VIII La Giustizia
L’equilibrio, equità, responsabilità, giustizia. L’unico aspetto negativo di questa carta è la mancanza di dinamismo e velocità.

VIIII L’Eremita
L’eremita, l’asceta, la guida, lo studioso, il ricercatore. Esso rappresenta anche solitudine, riflessione, prudenza.

X La Ruota della Fortuna
Si tratta di un immagine dinamica, il movimento indica la velocità nella realizzazione di eventi e di sorprese portati dal destino.

XI Forza
Rappresenta la Fortuna.Prima di tentare la sorte, si dovrebbe usare questa carta in quanto dà la fortuna.

XII L’Appeso
L’altruismo, l’indifferenza alle cose terrene, sacrificio. E ‘un simbolo di iniziazione passiva.

XIII La Morte o Arcano XIII
Cambiamento, trasformazione, morte di qualcosa nella nostra vita, ma non necessariamente la morte fisica. Spesso il cambiamento è positivo. Annuncia modifiche. Nascita di nuove idee.

XIIII La Temperanza
Auto controllo, equilibrio, moderazione,amicizia,rigenerazione.

XV Il Diavolo
Gli istinti più bassi, passioni, difficoltà nella lotta, l’equilibrio dei poteri, disgrazie.

XVI La Torre o la Casa di Dio
Rottura, distruzione, morte. Porta a ripensare la situazioni di ogni genere, perché sono in un momento in cui le cose non possono continuare come sono.

XVII La Stella
Rappresenta la gioventù, la bellezza, la fortuna, la brillantezza, la comunicazione, la creatività,affinità di idee.

XVIII La Luna
Un periodo di confusione e oscurità che deve venire. Affrontare i problemi per ripristinare l’ordine naturale, a dispetto della paura.

XVIIII Il Sole
Successo, felicità, matrimonio felice, l’armonia, l’amicizia, la riconciliazione, la gratificazione, la pace e purezza.

XX Il Giudizio
Il Giudizio Universale, quando si divide il materiale da quello spirituale. Indica un momento di cambiamento, di rinnovamento, di riconciliazione, porta a chiarimenti, al rinnovo di vecchi progetti.

XXI Il Mondo
E’ la carta che meglio di altre rappresenta il successo, la fortuna, la vittoria.

XXII Il Matto
L’avventuroso, che lascia tutto per andare verso l’ignoto. Per alcuni rappresenta un pazzo, ma non lo è, perché sa perfettamente dove sta andando e cosa vuole, uno che viene preso per pazzo solo perché lascia la convenzione.

banner che indica i costi del numero 899 19 90 85